Ultrasuonoterapia

EFFETTI TERAPEUTICI:

I principali effetti terapeutici degli ultrasuoni sono dovuti all'aumento della temperatura e all'azione del micromassaggio e sono rappresentati: dall'analgesia, dal rilasciamento muscolare, dall'azione fibrolitica e dall' effetto trofico.

Analgesia:

L'effetto analgesico è dovuto all'azione del ca1ore e ad un'azione diretta degli ultrasuoni sulle terminazioni nervose sensitive.

Rilasciamento dei muscoli contratti:

Il rilasciamento dei muscoli contratti è legato all'effetto termico e all'azione di micromassaggio tissutale indotto dagli ultrasuoni.

Azione fibrolitica:

Le oscillazioni delle particelle dei tessuti, prodotte dagli ultrasuoni, determinano la perdita della compattezza delle fibre collagene dei tessuti fibrosi; quest'effetto è utile nel trattamento dei tessuti cicatriziali.

Effetto trofico :

La vasodilatazione, provocata dal calore, facilita la rimozione delle sostanze di scarto (cataboliti) e fa affluire nei tessuti sostanze nutritive e ossigeno; in tal modo gli ultrasuoni migliorano il trofismo dei tessuti, agevolano la riparazione dei danni tissutali e accelerano la risoluzione dei processi infiammatori.

MODALITA' GENERALI DI APPLICAZIONE

La terapia con ultrasuoni può essere somministrata per contatto diretto e ad immersione.

La modalità a contatto diretto, consiste nell'applicazione della testina emittente a diretto contatto della cute previa applicazione di un gel conduttivo per favorire da un lato la trasmissione degli ultrasuoni tra testina e cute e dall'altro l'aderenza.

La modalità ad immersione è utile quando le superfici da curare sono troppo piccole o irregolari come la caviglia, il polso, il gomito, la mano, o quando la zona è così dolente da impedire il contatto diretto. La parte da trattare è immersa in un recipiente contenente acqua insieme alla testina emittente. Gli ultrasuoni diffondendosi nell'acqua investono in modo omogeneo tutto il segmento corporeo. La durata della seduta è di 10 minuti, se l'area da trattare è estesa si può arrivare fino a 15 minuti; la frequenza del trattamento è generalmente quotidiana per un totale di 10 sedute.

INDICAZIONI:

Gli ultrasuoni sono utilizzati per il trattamento di tutte le patologie dell'apparato locomotore in cui si desidera un effetto antalgico. In particolare sono indicati nel trattamento di:

CONTROINDICAZIONI: